Vai al contenuto

Bimby o Blender? Ecco le differenze: quale scegliere!

drink g845150aac 1280

Che differenza c’è tra il Blender ed il Bimby?

Inviaci le tue ricette con il Bimby e verranno pubblicate! Clicca qui per entrare nel gruppo Facebook

Prima di continuare, ti ricordo che è disponibile, per ricevere le notifiche delle nostre ricette, il canale Telegram, cliccando qui oppure il canale Whatsapp, cliccando qui. Unisciti anche tu per non perdere le ultime novità. IL TUO NUMERO DI TELEFONO NON LO VEDRÀ NESSUNO!

Facciano un piccolo resoconto, analizzando pro e contro di questi due elettrodomestici.

I blender

I blender sono una sorta di frullatori (ma più potenti) con una caraffa incorporata. Alla base abbiamo un motore e un corpo centrale fatto solitamente in plastica, talvolta in metallo.

La caraffa in vetro ha un coperchio che va posizionato ovviamente prima di frullare.

Il blender non è un semplice “frullatore”. Con esso è possibile preparare deliziose salse, vellutate, gelati e smoothies.

Per questo da molti è ritenuto una ‘cooking machine’.

Da leggere: Addio Bimby? Adesso c’è il robot Xiaomi

Il Bimby

Il nostro Bimby è un altro elettrodomestico usatissimo e molto amato dagli appassionati di cucina.

Certamente, rispetto al blender, il Bimby dà più possibilità di realizzare elaborate ricette.

Presenta svariati metodi di cottura, che il blender ovviamente non ha, ed è possibile gestire i gradi di temperatura e i tempi, in base a ciò che andiamo a cucinare.

Ma non solo. Con il Bimby possiamo preparare impasti da forno, come pane e pizze, oltre che torte.

Da leggere: I segreti del Bimby: scopri come sfruttare al meglio il robot da cucina multifunzionale

Insomma, il Bimby è un prodotto più versatile rispetto al blender e si presta alla realizzazione di una molteplicità di ricette, moltissime delle quali anche elaborate.

Il Bimby, a differenza del blender, ha all’interno “dei veri fornelli” che lo rendono adatto alla cottura, mentre il blender è utile più che altro per realizzare salse, creme, yogurt etc.

Tutto dipende, ovviamente, dal vostro modo di cucinare e da ciò che voi riteniate utile secondo i vostri gusti ed esigenze.

Tenete ovviamente a mente che il Bimby è una cooking machine completa e versatile, adatta ad ogni occasione e per qualsiasi piatto voi vogliate cucinare, mentre il blender si limita solo ad assolvere (seppur egregiamente) alcuni compiti.

Quindi, quale elettrodomestico scegliere?

Se vuoi ricevere offerte strepitose, selezionate per te da Amazon, iscriviti gratis al canale Telegram, cliccando qui oppure al canale Whatsapp, cliccando qui. IL TUO NUMERO DI TELEFONO NON LO VEDRÀ NESSUNO!!

La scelta tra un blender e un Bimby dipende dalle specifiche esigenze e preferenze individuali. Tuttavia, posso darti alcuni consigli generali per aiutarti a fare la scelta giusta:

  • Se hai bisogno principalmente di un frullatore potente per preparare smoothie, frullati e salse, e non hai bisogno di altre funzionalità come la cottura o la preparazione di impasti, allora un blender potrebbe essere la scelta migliore per te.
  • Se invece sei un appassionato di cucina e ti piace preparare una vasta gamma di piatti caldi e freddi, e vuoi un elettrodomestico versatile che possa sostituire molte altre macchine da cucina, allora il Bimby potrebbe essere la scelta migliore per te.
  • Tieni presente che il Bimby è generalmente più costoso del blender, quindi dovrai valutare anche il tuo budget.
  • Se non sei sicuro di quale sia la scelta giusta, potresti valutare l’acquisto di un modello di blender meno costoso per iniziare, e poi eventualmente aggiungere un Bimby alla tua cucina in un secondo momento, se ne senti la necessità.

In generale, la scelta tra un blender e un Bimby dipende dalle tue preferenze individuali, nonché dal tuo budget. Spero che questi consigli ti siano stati utili nella scelta del miglior elettrodomestico per le tue esigenze culinarie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *