Caponata siciliana con il Bimby: ricetta originale resa semplice

La caponata siciliana è un piatto ricco di sapori, apprezzato in ogni angolo d’Italia. E la buona notizia? Puoi prepararla comodamente con il tuo Bimby, risparmiando tempo senza compromettere l’autenticità del gusto. Ricorda, però, che nonostante l’aiuto del Bimby, la caponata necessita comunque di un pizzico di pazienza. Vediamo insieme come preparare la caponata siciliana con Bimby.

Inviaci le tue ricette con il Bimby e verranno pubblicate! Clicca qui per entrare nel gruppo Facebook

Prima di continuare, ti ricordo che è disponibile, per ricevere le notifiche delle nostre ricette, il canale Telegram, cliccando qui oppure il gruppo Whatsapp, cliccando qui. Unisciti anche tu per non perdere le ultime novità.

Da provare: Lasagne alla siciliana con il Bimby: una bontà senza eguali

Caponata siciliana Bimby

Scopri come preparare una deliziosa Caponata Siciliana con il Bimby. Segui la nostra ricetta passo a passo per portare il sapore della Sicilia a casa tua!
Preparazione 20 minuti
Cottura 20 minuti
Tempo totale 40 minuti
Porzioni 4 Persone
Condividi su Facebook Salva Pin Stampa

Ingredienti:

Prima di tutto, assicuriamoci di avere tutto il necessario. Questi sono gli ingredienti per la nostra Caponata Siciliana con Bimby per 6 persone:

  • 3 grandi melanzane
  • 1 grande cipolla bianca
  • 4-5 coste sedano
  • 1 pezzetto peperoncino
  • 200 g olive bianche
  • 3 cucchiai capperi
  • 200 ml passata di pomodoro
  • 80 ml acqua
  • Basilico a piacere
  • Olio d’oliva per soffriggere e friggere
  • Sale e pepe a piacere
  • 6 cucchiai aceto di vino bianco
  • 3 cucchiai zucchero

Istruzioni:

Cominciamo la preparazione della nostra Caponata:

  • Pulire e tagliare le melanzane in tocchetti, poi metterle in un colapasta con sale. Lasciare riposare per un paio d’ore così da perdere l’acqua di vegetazione.
  • Una volta pronte, friggere le melanzane in abbondante olio d’oliva.
  • Nel frattempo, inserire nel boccale del Bimby 40 ml di olio d’oliva, la cipolla tagliata a mezzelune e lo spicchio d’aglio intero. Soffriggere per 2 minuti a 100 gradi in modalità Antiorario.
  • Aggiungere le coste di sedano lavate e tagliate a pezzetti, le olive tagliate a metà e i capperi. Aggiungere anche la passata di pomodoro e 80 ml di acqua. Cuocere per 15 minuti a 100 gradi in modalità Antiorario.
  • Verificare la cottura del sedano e l’addensamento del sugo. Questo passaggio è fondamentale per evitare che la caponata risulti troppo liquida.
  • Se il sugo è della consistenza desiderata, aggiungere l’aceto e lo zucchero e cuocere per altri 2 minuti a 100 gradi in modalità Antiorario.
  • Infine, aggiungere le melanzane fritte e un bel mazzetto di basilico e mescolare per 1 minuto sempre in modalità Antiorario. La caponata è pronta!

Consigli e Varianti

  • Il piatto va versato in una pirofila di ceramica e lasciato raffreddare, mescolando di tanto in tanto. Una volta freddo, coprire con la pellicola e riporre la caponata in frigo. Il piatto è pronto per essere servito e va gustato freddo.
  • Per quanto riguarda le varianti, la caponata può essere preparata con diversi ortaggi a tuo piacimento, come zucchine o peperoni. Puoi anche aggiungere frutta secca come pinoli o uvetta per un tocco extra di gusto.
  • Ricorda che per ottenere una caponata perfetta, la chiave è l’equilibrio tra i sapori dolci e acidi. Quindi, non esitare a regolare le quantità di aceto e zucchero a tuo piacere.
Condividi con i tuoi amici…

Lascia un commento

Recipe Rating




Change privacy settings