Vai al contenuto

Cavolfiore al Varoma: il contorno veloce senza usare il gas

cavolfiori

Cuocere i cibi al vapore è il metodo migliore per fare sì che tutte le loro proprietà restino intatte ed inalterate.

Inviaci le tue ricette con il Bimby e verranno pubblicate! Clicca qui per entrare nel gruppo Facebook

Prima di continuare, ti ricordo che è disponibile, per ricevere le notifiche delle nostre ricette, il canale Telegram, cliccando qui oppure il canale Whatsapp, cliccando qui. Unisciti anche tu per non perdere le ultime novità. IL TUO NUMERO DI TELEFONO NON LO VEDRÀ NESSUNO!

I cavolfiori sono uno dei contorni ideali insieme a zucchine e fagiolini, perché sono tra le verdure più ricche di acqua e sali minerali, e pertanto stimolano la diuresi e hanno un potere sgonfiante.

Ricchi di fibre, aiutano anche la regolarità intestinale attutendo il senso di gonfiore e tensione addominale.

Prepararli col Varoma è semplice e veloce.

Da provare: Rotolo di frittata Bimby con zucchine e prosciutto (cotto al Varoma)

Cavolfiore al Varoma

Preparare i cavolfiori light è semplicissimo, ed è un ottimo contorno per chi è a dieta. Grazie alla cottura al varoma, il loro sapore e le loro proprietà nutritive resteranno intatte.
Nessun voto
Preparazione 20 minuti
Cottura 25 minuti
Tempo totale 45 minuti
Porzioni 4 Persone

Ingredienti:

Cosa ci serve per preparare il cavolfiore al Varoma

  • 1 cavolfiore medio
  • 500 ml acqua
  • Sale qb
  • Pepe nero qb
  • Olio EVO qb

Istruzioni:

Come preparare il cavolfiore al Varoma

Se vuoi ricevere offerte strepitose, selezionate per te da Amazon, iscriviti gratis al canale Telegram, cliccando qui oppure al canale Whatsapp, cliccando qui. IL TUO NUMERO DI TELEFONO NON LO VEDRÀ NESSUNO!!

  • Lavare le cime del cavolfiore e dividere in due quelle più grosse.
  • Metterle nel recipiente del Varoma e coprirle con il coperchio.
  • Aggiungere l’acqua nel boccale e posizionare il vassoio del Varoma al posto del misurino.
  • Cuocere 25 min/ temp. Varoma/ Vel 1.
  • Il cavolfiore è pronto.
  • Condirlo con sale, olio e, se preferite, spezie a piacere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Recipe Rating