Vai al contenuto

Chiacchiere con il Bimby: una delle ricette tipiche e più golose di Carnevale

chiacchiere bimby

Chi ama il Carnevale sicuramente sarà lieto di provare a preparare le classiche chiacchiere, utilizzando il Bimby. Preparando le chiacchiere col Bimby avrete modo di poter realizzare in maniera assolutamente agevole, uno dei dolci di Carnevale più tradizionali e richiesti.

Inviaci le tue ricette con il Bimby e verranno pubblicate! Clicca qui per entrare nel gruppo Facebook

Prima di continuare, ti ricordo che è disponibile, per ricevere le notifiche delle nostre ricette, il canale Telegram, cliccando qui oppure il canale Whatsapp, cliccando qui. Unisciti anche tu per non perdere le ultime novità. IL TUO NUMERO DI TELEFONO NON LO VEDRÀ NESSUNO!

Tra l’altro potendo contare sul supporto del Bimby, questa ricetta riusciranno a farla anche coloro che hanno poco tempo a disposizione. Ciò considerando che la sua preparazione, in questa maniera, diventa molto più veloce.

Per non parlare, poi, dell’impasto che diventa assai semplice e rapido da effettuare. Associando la classica cottura, ossia quella di friggerle, potrete ottenere delle sfoglie assottigliate, con una friabilità ineguagliabile!

Da provare: Ricetta castagnole di Carnevale Bimby: morbidissime e super facili

Chiacchiere Bimby

Quest’anno siete intenzionati a fare il dolce di Carnevale più diffuso, provando la ricetta con il Bimby? Allora cimentatevi subito, seguendo tutti i dettagli inerenti la preparazione.
Nessun voto
Preparazione 25 minuti
Cottura 30 minuti
Riposo in frigo 30 minuti
Tempo totale 1 ora 25 minuti
Porzioni 6 Persone

Ingredienti:

Cosa ci serve per fare le chiacchiere di Carnevale col Bimby

  • 300 g farina 00
  • 2 uova
  • 3 cucchiai zucchero semolato
  • 30 g burro ammorbidito
  • 60 ml latte
  • scorza di 1 limone grattugiata
  • 1 bicchierino di Cognac oppure di un liquore differente scelto da voi
  • zucchero a velo
  • olio semi di girasole per la frittura

Istruzioni:

Come fare le chiacchiere col Bimby

Se vuoi ricevere offerte strepitose, selezionate per te da Amazon, iscriviti gratis al canale Telegram, cliccando qui oppure al canale Whatsapp, cliccando qui. IL TUO NUMERO DI TELEFONO NON LO VEDRÀ NESSUNO!!

Continua dopo gli annunci…
  • Per fare le chiacchiere con il Bimby si deve cominciare con l’impasto, unendo nel boccale lo zucchero con la farina, il latte, le uova, il burro, il liquore scelto, la scorza del limone e un pizzico di sale.
  • Impastare tutti gli ingredienti per 3 minuti/velocità spiga.
  • Avvolgere la pasta nella pellicola alimentare.
  • Fare riposare l’impasto in frigo per 30 minuti.
  • Di seguito prelevare una piccola porzione dell’impasto, lasciando il resto avvolto sempre internamente alla pellicola.
  • Appiattire lievemente l’impasto con il matterello, così da portarlo a una massima apertura dei rulli di una sfogliatrice.
  • Passare ripetutamente la sfoglia, fino a quando non avrete ottenuto uno spessore corrispondente a circa 2 mm.
  • Usando una rotella dentellata, andate quindi a rifilare i bordi.
  • Procedere tagliando la sfoglia in forme quadrate oppure rettangolari.
  • Fare due incisioni su ogni pezzo nel punto centrale.
  • Disporre le sfoglie su un ripiano ricoperto di carta da forno, prima della cottura.
  • Una volta stesa la pasta, procedete friggendo le chiacchiere.
  • Friggere un po’ alla volta, usando l’olio di semi di girasole a 170°.
  • Farle dorare su entrambi i lati.
  • Scolare le chiacchiere mediante un mestolo forato.
  • Lasciarle asciugare su carta da cucina.
  • Spolverizzare le chiacchiere con molto zucchero a velo e servirle calde.

Consigli

Per chi predilige i sapori più decisi, in tal caso si consiglia di utilizzare l’anice come liquore per le chiacchiere di Carnevale Bimby. Altrimenti, potrete optare anche per il liquore Strega, il vinsanto, il rum o la grappa.

Potrete scegliere in base alle vostre preferenze. Infine, si suggerisce di non adoperare uova fredde di frigorifero per l’impasto. Meglio attendere che siano a temperatura ambiente e di produzione bio o comunque fresche.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Recipe Rating