Vai al contenuto

Ciambella al limone Bimby: così morbida che non ne farai più a meno (senza burro)

ciambella al limone bimby

Gli amanti dei dolci al limone saranno felici di provare questa ciambella morbida ideale per una colazione sana o una merenda diversa dal solito. Con il Bimby diventa ancora più semplice, segui questi pochi passi.

Inviaci le tue ricette con il Bimby e verranno pubblicate! Clicca qui per entrare nel gruppo Facebook

Prima di continuare, ti ricordo che è disponibile, per ricevere le notifiche delle nostre ricette, il canale Telegram, cliccando qui oppure il canale Whatsapp, cliccando qui. Unisciti anche tu per non perdere le ultime novità. IL TUO NUMERO DI TELEFONO NON LO VEDRÀ NESSUNO!

Da provare: Ciambella al latte: soffice e veloce (la stanno provando tutti su Facebook)

Ciambellone al limone Bimby

Se ami i dolci al limone, assaggia questa ciambella soffice e non la abbandonerai mai. Con il Bimby sarà semplicissimo prepararla.
Nessun voto
Preparazione 20 minuti
Cottura 40 minuti
Tempo totale 1 ora
Porzioni 12 Persone

Ingredienti:

Cosa ci occorre per fare la ciambella al limone Bimby

  • 230 g farina per dolci
  • 150 g zucchero semolato
  • 100 ml succo di limone
  • 80 ml olio di semi di girasole
  • 3 uova
  • 50 ml di acqua
  • buccia di 2 limoni bio
  • 1 bustina vanillina
  • 1 bustina lievito per dolci
  • zucchero a velo q.b.

Istruzioni:

Come fare la ciambella al limone Bimby

  • Lavare la buccia dei limoni e asciugarla per bene, inserirla nel boccale insieme allo zucchero e tritare a velocità 10 per 10 secondi.
  • Al termine si sarà ottenuto una polvere finissima che dovrà essere raccolta sul fondo e messa da parte.
  • Spremere il succo dei limoni e raccogliere 100 ml di succo da tenere per un secondo momento.
  • Inserire le uova nel boccale, mescolarle a vel.4 per 2 minuti.
  • Al termine si otterrà un composto spumoso di colore chiaro; a quel punto aggiungere la farina, il succo di limone, l’olio, l’acqua, un pizzico di sale. Attivare la velocità a 5 per 30 secondi.
  • Unire il lievito, a vel.5 per 20 secondi.
  • Il risultato finale sarà un composto liscio e senza grumi.
  • Imburrare e infarinare una teglia dal diametro di 22 cm, versare il tutto e cuocere in forno preriscaldato a 180° per 40 minuti.
  • Quando la torta avrà raggiunto una buona doratura sarà possibile sfornarla.
  • Fare la prova dello stecchino per verificare la cottura della torta, in quanto ogni forno ha i propri tempi.

Consigli

Se vuoi ricevere offerte strepitose, selezionate per te da Amazon, iscriviti gratis al canale Telegram, cliccando qui oppure al canale Whatsapp, cliccando qui. IL TUO NUMERO DI TELEFONO NON LO VEDRÀ NESSUNO!!

  • Una volta sfornata, far raffreddare la torta su una griglia in modo da non renderla troppo umida nella parte sottostante. Al termine rovesciarla dalla teglia e poggiarla su un vassoio da portata, spolverandola con dello zucchero a velo.
  • La torta avrà una consistenza soffice, morbida anche dopo 2 giorni fuori dal frigo. Per chi preferisce una versione golosa, può accompagnarla con una glassa al cioccolato bianco o una crema pasticcera al limone.
  • Lo stesso impasto è ottimale per dei piccoli muffin o per ottenere una forma diversa con uno stampo decorativo. Ad esempio, per una torta regalata è consigliabile optare per uno stampo a forma di rosa.
  • L’unica accortezza è nel controllare i tempi se si cambia teglia, in caso di muffin la tempistica giusta è di 20 minuti. La torta al limone è ottima anche da congelare a fette, scongelandole al bisogno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Recipe Rating