Come pulire il fondo del boccale del Bimby se è bruciato o macchiato: il trucco!

A volte se il nostro Bimby, mentre è in funziona cottura, esaurisce l’acqua o l’olio e, come qualsiasi altro contenitore, può bruciare.

Inviaci le tue ricette con il Bimby e verranno pubblicate! Clicca qui per entrare nel gruppo Facebook

Prima di continuare, ti ricordo che è disponibile, per ricevere le notifiche delle nostre ricette, il canale Telegram, cliccando qui oppure il gruppo Whatsapp, cliccando qui. Unisciti anche tu per non perdere le ultime novità.

Voglio dare la soluzione a tutti coloro che hanno bruciato o macchiato il fondo del boccale.

Il trucco infallibile

Per prima cosa bisogna rimuovere le incrostazioni, con una spugna e del sapone diluito in acqua calda.

Fatto ciò, lavare il boccale per togliere i residui di sapone.

Ora passare al trucco:

  • Prendere un limone, dividerlo in quattro pezzi.
  • Aggiungere un litro d’acqua, chiudere il Bimby ed impostare un paio di secondi a velocità 10.
  • Azionare ora 15 minuti ad una temperatura di 90 gradi velocità 1.

Alla fine di questi passaggi si avrà un boccale totalmente brillante.

Anche se non abbiamo bruciato o macchiato il nostro Bimby, possiamo farlo ugualmente e il boccale sarà di nuovo lucido e pulitissimo. 

Conosci altri trucchi per pulire il boccale del Bimby? Faccelo sapere nei commenti.

Condividi con i tuoi amici…

2 commenti su “Come pulire il fondo del boccale del Bimby se è bruciato o macchiato: il trucco!”

Lascia un commento

Change privacy settings