Vai al contenuto

Impasto pizza Bimby: con l’aggiunta di semola per un risultato più croccante

impasto per pizza bimby

Preparare la pizza fatta in casa è sempre un piacere, lo è ancora di più con il Bimby.

Inviaci le tue ricette con il Bimby e verranno pubblicate! Clicca qui per entrare nel gruppo Facebook

Prima di continuare, ti ricordo che è disponibile, per ricevere le notifiche delle nostre ricette, il canale Telegram, cliccando qui oppure il canale Whatsapp, cliccando qui. Unisciti anche tu per non perdere le ultime novità. IL TUO NUMERO DI TELEFONO NON LO VEDRÀ NESSUNO!

Con il Bimby è possibile preparare un impasto per pizza perfetto in pochi passaggi.

Perché rinunciare al piacere di una pizza sana e genuina, fatta in casa da noi, senza conservanti e super casereccia?

Grazie a questo impasto possiamo preparare qualsiasi tipo di pizza, con qualunque condimento preferiamo.

Vediamoli insieme!

Da provare: Pizza di scarola senza lievitazione, facilissima con il Bimby

Impasto pizza alla semola Bimby

Impasto per pizza con il Bimby, facile e veloce. Per una pizza fatta in casa supergenuina.
Nessun voto
Preparazione 3 ore
Cottura 20 minuti
Tempo totale 3 ore 20 minuti
Porzioni 5 persone

Ingredienti:

Cosa ci serve per preparare l'impasto per pizza

  • 340 g. Acqua
  • 20 g. Olio extravergine d’oliva
  • 1 bustina Lievito di birra secco
  • 10 g. Zucchero
  • 450 g. Farina
  • 150 g. Semola rimacinata
  • 1 cucchiaino Sale colmo

Istruzioni:

Come preparare l'impasto per pizza con Bimby

Se vuoi ricevere offerte strepitose, selezionate per te da Amazon, iscriviti gratis al canale Telegram, cliccando qui oppure al canale Whatsapp, cliccando qui. IL TUO NUMERO DI TELEFONO NON LO VEDRÀ NESSUNO!!

  • All’interno del boccale inserire l’acqua, il lievito e lo zucchero.
  • Avviate per un minuto a 37°, velocità 2.
  • Aggiungere l’olio extravergine d’oliva, la farina, la semola e il sale.
  • Avviare per due minuti e mezzo, a velocità Spiga.
  • Spostare l’impasto all’interno di una ciotola.
  • Coprire con la pellicola e fare lievitare fino al raddoppio.
  • Potete anche farlo lievitare in forno con la luce accesa per due ore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Recipe Rating