Vai al contenuto

Insalata russa: come farla perfetta con il Bimby e in pochissimo tempo

insalata russa con il bimby

Oggi vi proponiamo uno degli antipasti maggiormente richiesti, soprattutto durante le festività natalizie. Tipico della tradizione culinaria italiana, quest’antipasto delizioso è costituito da un insieme di verdure lesse miste a crude. Tutto ciò è avvolto dalla cremosità della maionese, che rende ancora più gustosi i cubetti di verdure coi pisellini. Tra l’altro l’insalata russa effettuata con l’aiuto del Bimby, diventa una ricetta molto più facile e veloce da preparare. Pertanto è l’ideale per chi dispone di poco tempo libero, da poter dedicare alla cucina. Ma allo stesso tempo desidera portare a tavola delle pietanze appetitose, per la propria famiglia e agli ospiti che si invitano a pranzo o a cena.

Inviaci le tue ricette con il Bimby e verranno pubblicate! Clicca qui per entrare nel gruppo Facebook

Prima di continuare, ti ricordo che è disponibile, per ricevere le notifiche delle nostre ricette, il canale Telegram, cliccando qui oppure il canale Whatsapp, cliccando qui. Unisciti anche tu per non perdere le ultime novità. IL TUO NUMERO DI TELEFONO NON LO VEDRÀ NESSUNO!

L’insalata russa Bimby si può servire su un vassoio oppure su delle originali ciotoline e, non solo alle feste ma pure in altre circostanze, riscuoterà sempre un gran successo!

La ricetta dell’insalata russa, ricca di sapore e deliziosamente cremosa

La ricetta dell’insalata russa preparata con il Bimby fa diventare quello che è tra gli antipasti più tradizionali del periodo festivo, molto più semplice e agevole da preparare.

insalata russa bimby
insalata russa bimby

Per attenersi a un gusto particolarmente delicato, abbiamo scelto le carote, i piselli e le patate. Poi ovviamente in base alle preferenze di ognuno, si possono fare delle varianti con l’aggiunta per esempio della barbabietola rossa. Ulteriori opzioni includono l’aggiunta dell’uovo sodo e di cetriolini sott’aceto.

Un aspetto da curare fin nei minimi dettagli è la maionese. Si sconsiglia l’uso di quella già confezionata. Difatti, questa tipologia tanto amata dagli italiani, in questo caso, deve essere rigorosamente home made.

Scopri anche come preparare la maionese Bimby.

Insalata russa Bimby

Questa ricetta è una vera prelibatezza, che sembrerebbe avere origini dalla Russia. Preparazione: 20 minuti
Nessun voto

Ingredienti:

Cosa ci occorre per la preparazione dell’insalata russa

  • 1 dose di maionese fatta col Bimby o confezionata
  • 500 ml di acqua
  • 200 g carote
  • 350 g patate
  • 150 g piselli

Istruzioni:

Come fare l’insalata russa nel Bimby

Se vuoi ricevere offerte strepitose, selezionate per te da Amazon, iscriviti gratis al canale Telegram, cliccando qui oppure al canale Whatsapp, cliccando qui. IL TUO NUMERO DI TELEFONO NON LO VEDRÀ NESSUNO!!

  • Per la preparazione dell’insalata russa con il Bimby andate a porre l’acqua nel boccale, aggiungendo un pizzico di sale;
  • Chiudere con l’apposito coperchio e appoggiarvi sopra la campana del Varoma;
  • Coprire il fondo con la carta forno precedentemente bagnata e strizzata, adagiando sopra i piselli;
  • Appoggiare il vassoio del Varoma sulla campana, provvedendo poi a coprire anche questo con un foglio di carta da forno bagnato e ben strizzato;
  • Tagliare a dadini le carote e le patate con le stesse dimensioni, ponendole sul vassoio;
  • Coprire con il coperchio e cuocere per 15 min, temp. Varoma/vel.2;
  • Una volta trascorso il tempo necessario, far raffreddare bene le verdure miste;
  • Successivamente potrete trasferirle in un recipiente, unendole alla maionese preparata con il Bimby o quella confezionata;
  • Mescolare molto delicatamente il composto;
  • Conservare l’insalata russa nel frigorifero, almeno per 1 ora, fino a quando non dovrete servirla ai commensali.

Accompagnamento dell’insalata russa preparata con il Bimby

Questo piatto così classico della cucina italiana e non solo, è molto gradito per la sua versatilità e per la sua freschezza. L’insalata russa è una deliziosa ricetta perfetta per accompagnare svariate pietanze.

La sua consistenza ricca di sapori nonché estremamente cremosa si sposa benissimo, per esempio, con il pesce alla griglia o con le carni arrosto.

In più, l’insalata russa si può andare a personalizzare aggiungendo altre tipologie d’ingredienti. Tra questi ultimi rientrano il tonno, le olive, le uova sode e il prosciutto cotto. Così da dare quel tocco in più a una piatto che già di per sé è eccezionale.

Quindi l’insalata russa si abbina alla perfezione a molteplici preparazioni culinarie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Recipe Rating