Vai al contenuto

Pallotte cacio e ova Bimby: le gustose polpettine abruzzesi senza carne

pallotte cacio e ova

La cucina povera di un tempo è ricca di ricette costituite da pochi ingredienti, quelli che erano a disposizione delle famiglie di contadini.

Inviaci le tue ricette con il Bimby e verranno pubblicate! Clicca qui per entrare nel gruppo Facebook

Prima di continuare, ti ricordo che è disponibile, per ricevere le notifiche delle nostre ricette, il canale Telegram, cliccando qui oppure il canale Whatsapp, cliccando qui. Unisciti anche tu per non perdere le ultime novità. IL TUO NUMERO DI TELEFONO NON LO VEDRÀ NESSUNO!

Le pallotte cacio e ova rientrano tra le appetitose pietanze di una volta tipiche dell’Abruzzo, realizzate col formaggio pecorino, le uova e il pane raffermo.

Un piatto rustico ma allo stesso tempo delicato, che si può cucinare quando si ha voglia di un deliziosoantipasto da servire nei giorni di festa. Ma si può anche preparare per proporlo ai propri commensali come un invitante secondo piatto.

L’origine delle pallotte cacio e ova si perde nei secoli e, col trascorrere del tempo, l’unica modifica che è stata apportata a tale ricetta è stata la salsa di pomodoro, presente anche nella ricetta che vi proponiamo qui ed eseguita con l’utilizzo del Bimby. Con quest’ultimo, poi, la ricetta diventa molto piùfacile da eseguire.

La storia delle pallotte cacio e ova, uno dei simboli della cucina abruzzese

Le pallotte cacio e ova sono deliziosamente morbide e ricche di gusto e rappresentano un piatto che narra di un territorio colmo di cultura e di sapori.

Questa pietanza così antica è nata come alternativa: veniva adoperata dalle famiglie dei contadini quando non c’era la possibilità di mangiare la carne, durante il periodo della guerra.

Si racconta, infatti, che nel corso della Seconda Guerra Mondiale per salvare il loro cibo dai saccheggi, i contadini nascondevano il formaggio e il pane.

Da qui è nata questa ricetta, ideata dagli abruzzesi proprio con i pochi ingredienti che avevano a disposizione a quei tempi. Così da riuscire a sopravvivere al conflitto, attraverso quello che poi è diventato il classico fiore all’occhiello della cucina locale.

La ricetta delle pallotte cacio e ova: un piatto conveniente e nutriente

Le polpette cucinate in questo modo col Bimby costituiscono un piatto a cui non si può rinunciare, sempre presente nelle trattorie dell’Abruzzo.

Piccoli ma rilevanti stratagemmi per rendere questa ricetta perfetta, sono quelli di propendere per l’uso del pane raffermo di ottima qualità. Come pure quello di utilizzare un pecorino pregiato e piuttosto stagionato.

Da provare: Biscotti di Pasqua Bimby: una simpatica idea regalo, non la solita colomba!

Pallotte cacio e ova Bimby

Qui troverete la procedura da fare, per la realizzazione di questa pietanza così allettante che potrete cucinare in tempi contenuti
Nessun voto
Preparazione 15 minuti
Cottura 30 minuti
Tempo totale 45 minuti
Porzioni 15 Polpette

Ingredienti:

Cosa occorre per la ricetta col Bimby delle pallotte cacio e ova

  • 100 g Pane raffermo
  • 250 g Parmigiano reggiano a pezzi
  • 150 g Pecorino a pezzi
  • 1 cucchiaino raso di Sale
  • 4 Uova
  • 30 g Olio
  • 1 pizzico di Pepe
  • 800 g Passata di pomodoro
  • 35 g Cipolla a pezzi
  • 1 bicchiere di Acqua

Istruzioni:

Come preparare le pallotte cacio e ova nel Bimby

Se vuoi ricevere offerte strepitose, selezionate per te da Amazon, iscriviti gratis al canale Telegram, cliccando qui oppure al canale Whatsapp, cliccando qui. IL TUO NUMERO DI TELEFONO NON LO VEDRÀ NESSUNO!!

  • Mettere il pane raffermo nel boccale, grattugiando 10sec./vel.10, ottenendo una granella non eccessivamente fine;
  • Aggiungere il parmigiano e il pecorino, attivando a 30sec./vel.10;
  • Unire le uova, mescolando per 10sec./vel.3;
  • Mettere in aggiunta il pangrattato, regolando di sale e pepe e azionare per 10sec./vel.3;
  • Formare le polpette con le mani inumidite, ponendole nel vassoio Varoma unto in precedenza e lasciarlo da parte;
  • Inserire la cipolla nel boccale pulito, tritandola 3sec./vel.5, spingendo gli ingredienti verso il basso con una spatola;
  • Aggiungere l’olio e rosolare 3min./vel.1 a 120°;
  • Unire pure la passata di pomodoro e l’acqua nel boccale, chiudendo il coperchio privo del misurino;
  • Porre il Varoma sul boccale, cuocendo per 30min./vel.1, temperatura Varoma;
  • Togliere il Varoma mostrando attenzione e, appena pronte, servire immediatamente le pallotte cacio e ova condite con il sugo di pomodoro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Recipe Rating