Vai al contenuto

Pan brioche al latte con il Bimby, la versione più soffice al mondo

pan brioche bimby

Il pan brioche è di una bontà paradisiaca: soffice come una nuvola, dalla consistenza leggera che quasi si scioglie in bocca e super versatile. Puoi mangiarlo da solo e assaporarlo fino all’ultimo morso oppure farcirlo come più di aggrada. Vediamo come prepararlo con il Bimby.

Inviaci le tue ricette con il Bimby e verranno pubblicate! Clicca qui per entrare nel gruppo Facebook

Prima di continuare, ti ricordo che è disponibile, per ricevere le notifiche delle nostre ricette, il canale Telegram, cliccando qui oppure il canale Whatsapp, cliccando qui. Unisciti anche tu per non perdere le ultime novità. IL TUO NUMERO DI TELEFONO NON LO VEDRÀ NESSUNO!

Da provare: Pan brioche all’olio Bimby – perfetto per mille preparazioni

Pan brioche al latte Bimby

Preparare un delizioso pan brioche non è mai stato così facile con il Bimby. La macchina da cucina è un alleato prezioso nella preparazione di impasti morbidi e soffici come quello del pan brioche
Nessun voto
Preparazione 30 minuti
Cottura 50 minuti
Tempo totale 1 ora 20 minuti
Porzioni 8 Persone

Ingredienti:

Cosa ci occorre per fare il Pan brioche Bimby

  • 300 g farina 00
  • 250 g farina tipo Manitoba
  • 1 uovo + 1 tuorlo
  • 250 ml latte
  • 15 g zucchero semolato
  • 60 g olio EVO
  • 1 bustina lievito per pizza
  • 10 g sale fino

Istruzioni:

Come fare il Pan brioche Bimby

  • Versare il latte nel boccare e riscaldarlo a 38° per 30 secondi, non dovrà essere caldo ma leggermente tiepido. Aggiungere il lievito, l’uovo, la farina setacciata, lo zucchero, l’olio e il sale.
  • Impostare Vel Spiga per 3 minuti, in questo modo verrà creato l’impasto. Al termine sarà morbido e non appiccicoso. Qualora così non fosse, versare un altro po’ di farina.
  • Quando finalmente sarà pronto, spostare l’impasto dal Bimby alla ciotola e coprire con un canovaccio, lasciandolo per circa un’ora o il tempo necessario affinché l’impasto raddoppi di volume.
  • Nello step successivo stenderlo su una superficie infarinata, aiutandosi con un matterello. La forma finale dovrà essere quella di un rettangolo, da cui poi verranno ricavate tre parti.
  • Arrotolare il tutto e ricavarne altri 3 cilindri che andranno messi in uno stampo imburrato e far lievitare per altri 50 minuti.
  • Spennellare la superficie con un tuorlo e cuocere in forno per mezz’ora a 200°. Il pan brioche deve essere leggermente dorato e lasciato a riposo per 15 minuti una volta sfornato.

Come farcire il pan brioche?

Se vuoi ricevere offerte strepitose, selezionate per te da Amazon, iscriviti gratis al canale Telegram, cliccando qui oppure al canale Whatsapp, cliccando qui. IL TUO NUMERO DI TELEFONO NON LO VEDRÀ NESSUNO!!

Continua dopo gli annunci…
  • Durante la fase di stesura con il matterello, è possibile inserire cubetti di pancetta, prosciutto cotto, salame e formaggio così da arrotolare il tutto nell’impasto e ottenere una sorta di rustico dal sapore incredibile.
  • Allo stesso modo, inserire delle gocce di cioccolato fondente è un’alternativa per rendere il pan brioche dolce ma senza appesantirlo troppo.
  • Il pan brioche è ottimo anche da solo, inzuppato nel latte o con il classico ripieno al cioccolato che fa felici grandi e piccini.
  • Per ottenere il classico panetto con i 2 segni più chiari sulla superficie, bisognerà arrotolare il panetto su stesso come una sorta di treccia e lasciarlo lievitare. In questo modo l’aspetto assomiglierà molto ai pan brioche confezionati ma con un sapore più genuino e delizioso. Il pan brioche resta morbido per un paio di giorni e può essere anche congelato in freezer.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Recipe Rating