Vai al contenuto

Pasta risottata con piselli e pancetta Bimby: una ricetta squisita da sperimentare assolutamente

pasta risottata con piselli e pancetta bimby

La cosiddetta pasta risottata è la vera e propria protagonista della pietanza che vi presentiamo quest’oggi. Stavolta, però, è proposta nella sua variante col pratico robot da cucina Bimby.

Inviaci le tue ricette con il Bimby e verranno pubblicate! Clicca qui per entrare nel gruppo Facebook

Prima di continuare, ti ricordo che è disponibile, per ricevere le notifiche delle nostre ricette, il canale Telegram, cliccando qui oppure il canale Whatsapp, cliccando qui. Unisciti anche tu per non perdere le ultime novità. IL TUO NUMERO DI TELEFONO NON LO VEDRÀ NESSUNO!

La preparazione della pasta evitando di usare lo scolapasta sta diventando, ormai, un’abitudine per tanti italiani.

Difatti, la pasta risottata praticamente sta prendendo il posto della tradizionale cottura nell’acqua bollente, con l’aggiunta del condimento.

Volete sapere il motivo per cui tale metodologia sta riscuotendo un notevole successo in cucina? Prima di tutto perché così si risparmia molto tempo. Se poi si tiene conto del fatto che in questa ricetta si ha pure il supporto del Bimby, allora potrete preparare questo piatto in un batter d’occhio!

La pasta risottata con la pancetta e i piselli conquisterà tutti i vostri commensali!

La ricetta della pasta risottata con piselli e pancetta: un primo veloce e ricco di gusto

La particolarità di questa ricetta è quella della normale pasta che viene cotta direttamente insieme al suo condimento.

Nel caso specifico, la versione con la pancetta e i piselli rappresenta senza alcun dubbio una pietanza saporita e deliziosamente cremosa. Molto semplice da realizzare, anche quando si ha poco tempo a disposizione per cucinare.

Storicamente nella regione campana tale metodo si adopera da sempre, cuocendo tutto in un unico recipiente, per diminuire i vari passaggi della preparazione. Oltre al fatto che si tratta di un modo di cucinare che permette di amalgamare maggiormente gli ingredienti, ottenendo un piatto ancora più prelibato.

Da provare: Pasta risottata Bimby con tonno e mozzarella: sublime!

Pasta risottata con piselli e pancetta Bimby

La ricetta odierna è arricchita da dolci e teneri piselli che si vanno a insaporire, grazie all’aggiunta della pancetta che rende il piatto estremamente appetitoso.
Nessun voto
Preparazione 10 minuti
Cottura 25 minuti
Tempo totale 35 minuti
Porzioni 2 Persone

Ingredienti:

Cosa serve per realizzare la pasta risottata con i piselli e la pancetta

  • 150 g Pancetta affumicata
  • Mezzo scalogno
  • 30 g Olio extravergine di oliva
  • 1 Confezione di Piselli scolati in scatola
  • 430 ml Acqua
  • 2 Cucchiaini Sale fino
  • 200 g Penne rigate
  • 80 g Panna da cucina
  • Grana Padano DOP grattugiato q.b.

Istruzioni:

La preparazione della ricetta, spiegata in maniera dettagliata

  • Il primo passaggio da eseguire è quello di inserire nel boccale del robot da cucina l’olio con lo scalogno fatto a pezzetti. Unire pure la pancetta a cubetti, facendo quindi insaporire per 4min./vel.Soft antiorario a 100°;
  • Di seguito mettere in aggiunta l’acqua e il sale, procedendo con la cottura per 2min./vel.Soft a 100° antiorario;
  • Versare la pasta, impostando le tempistiche di cottura che trovate segnalate sull’apposita confezione. Quindi cuocere a 100°/vel.Soft, antiorario;
  • 2 Minuti prima del termine della cottura, porre anche i piselli nel boccale, proseguendo poi e cuocendo sempre a 100°, in modo antiorario con vel.Soft;
  • Una volta completata la fase della cottura, dovrete aggiungere ulteriori minuti, basandovi sulle vostre preferenze correlate al tipo di cottura. Mettere in aggiunta la panna col formaggio grattugiato. Attivare per 30sec./vel.Soft antiorario;
  • Adesso la vostra pasta risottata con pancetta e piselli è pronta per essere servita a tavola!

Curiosità e variazioni

Se vuoi ricevere offerte strepitose, selezionate per te da Amazon, iscriviti gratis al canale Telegram, cliccando qui oppure al canale Whatsapp, cliccando qui. IL TUO NUMERO DI TELEFONO NON LO VEDRÀ NESSUNO!!

  • Quando si cuoce la pasta come un risotto, ciò consente di non perdere l’amido nell’acqua di cottura, come invece succede tramite la cottura tradizionale.
  • Ecco perché nella pasta risottata la presenza dell’amido permette di ottenere una pasta molto più cremosa. In maniera tale da far armonizzare bene i vari condimenti.
  • In più, il gusto della pasta diventa assai più intenso.
  • Infine oltre all’accoppiata piselli con pancetta, come condimento si può adoperare il sugo a base di pomodoro per questa particolare forma di cottura.
  • Il sugo arricchito da verdure è un altro modo alternativo per condire la pasta risottata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Recipe Rating