Purè di fave fresche Bimby: piatto pugliese pronto in soli 30 minuti!

Il purè di fave è un piatto tipico della tradizione pugliese.

Inviaci le tue ricette con il Bimby e verranno pubblicate! Clicca qui per entrare nel gruppo Facebook

Prima di continuare, ti ricordo che è disponibile, per ricevere le notifiche delle nostre ricette, il canale Telegram, cliccando qui oppure il gruppo Whatsapp, cliccando qui. Unisciti anche tu per non perdere le ultime novità.

Si tratta di una ricetta molto semplice, ma il cui tempo di cottura è però solitamente un po’ lunghetto.

Solitamente, perché in questa versione con Bimby, bastano appena 30 minuti!

In meno di un’ora totale il purè sarà pronto per essere usato come contorno o anche come piatto unico!

Da provare: Orecchiette ai broccoli con il Bimby: la tradizione pugliese a tavola

Purè di fave fresche Bimby

Il sapore del mediterraneo tutto racchiuso in questo tipico piatto pugliese: purè di fave. Una gioia per il palato
Preparazione 20 minuti
Cottura 30 minuti
Tempo totale 50 minuti
Porzioni 4 persone
Condividi su Facebook Salva Pin Stampa

Ingredienti:

Cosa ci serve per preparare il purè di fave Bimby

  • 400 g. patate
  • 400 g. fave fresche
  • 400 g. acqua
  • 50 g. olio extravergine d’oliva
  • q.b.sale

Istruzioni:

Come preparare il purè di fave Bimby

  • Preparare il purè di fave fresche mettendo nel boccale l'acqua, le fave, le patate pelate e tagliate a tocchetti ed il sale.
  • Fare cuocere 30 min. 100° vel. 1.
  • Aggiungere l’olio e mescolare per 30 sec. vel. 6.
  • Controllare la densità, se troppo liquido aggiungere poca farina e continuare la cottura 5 min. 100° vel. 1.
  • Il purè di fave è un piatto versatile che può essere servito come contorno o come piatto principale. Ricco di proteine e fibre, è anche un'ottima scelta per chi cerca un pasto salutare e saziante. Con il Bimby, puoi facilmente personalizzare la ricetta aggiungendo altri ingredienti a tuo piacimento, come erbe aromatiche o spezie, per un tocco extra di sapore.

Ecco alcuni consigli per preparare un delizioso purè di fave con il Bimby:

  • selezione delle fave: per un purè di fave di qualità, è importante scegliere fave fresche e mature. Se non sono disponibili, puoi utilizzare anche fave secche, ma ricorda di metterle a bagno per almeno 8 ore prima di cucinarle.
  • cottura delle fave: il Bimby è perfetto per cuocere le fave alla perfezione. Assicurati di aggiungere abbastanza acqua per coprire completamente le fave durante la cottura. Puoi anche aggiungere un po’ di sale per esaltare il sapore.
  • triturazione: una volta cotte, le fave devono essere triturate fino a ottenere una consistenza liscia e cremosa. Il Bimby è ottimo per questo, ma ricorda di farlo a poco a poco per evitare che il purè diventi troppo liquido.
  • condimento: puoi personalizzare il tuo purè di fave aggiungendo erbe aromatiche, come rosmarino o timo, o spezie, come pepe nero o paprika. Un filo d’olio extravergine d’oliva alla fine darà un tocco finale di sapore e di lucentezza al tuo purè.
  • servire: il purè di fave è delizioso sia caldo che freddo. Puoi servirlo come contorno con carni o pesce, o come piatto principale con un po’ di pane croccante.

Ricorda, la chiave per un buon purè di fave è la qualità degli ingredienti e la pazienza durante la cottura. Con il Bimby, avrai tutto il tempo e la facilità per preparare un piatto che stupirà i tuoi ospiti.

Condividi con i tuoi amici…

Lascia un commento

Recipe Rating




Change privacy settings