Vai al contenuto

Riso alla cantonese Bimby: veloce e buonissimo

riso alla cantonese bimby

Il riso alla cantonese è uno dei piatti tradizionali più amati della cucina asiatica. Personalmente, adoro questo piatto e ne mangerei quintalate! Però è un piacere che mi concedo principalmente solo quando vado al ristorante cinese.

Inviaci le tue ricette con il Bimby e verranno pubblicate! Clicca qui per entrare nel gruppo Facebook

Prima di continuare, ti ricordo che è disponibile, per ricevere le notifiche delle nostre ricette, il canale Telegram, cliccando qui oppure il canale Whatsapp, cliccando qui. Unisciti anche tu per non perdere le ultime novità. IL TUO NUMERO DI TELEFONO NON LO VEDRÀ NESSUNO!

Perché allora non provare a farlo anche a casa, mi sono detta?

Vediamo insieme come prepararlo con l’aiuto del nostro Bimby.

Cosa ci serve per preparare il riso alla cantonese

  • 3 uova
  • q.b. sale fino
  • q.b. pepe
  • 1 l acqua
  • 300 g riso basmati
  • 200 g (a cubetti) prosciutto cotto
  • 200 g (surgelati) piselli
  • q.b. olio extravergine di oliva

Come preparare il riso alla cantonese

Se vuoi ricevere offerte strepitose, selezionate per te da Amazon, iscriviti gratis al canale Telegram, cliccando qui oppure al canale Whatsapp, cliccando qui. IL TUO NUMERO DI TELEFONO NON LO VEDRÀ NESSUNO!!

Sbattere le uova con il sale e il pepe in un contenitore.

Versare l’acqua nel boccale del Bimby e impostare per 8 min. 100° a vel. 1.

Mettere il riso nel cestello e porlo nel boccale.

Ora, inserire anche i piselli e il prosciutto cotto nel vassoio inferiore del Varoma, posizionandola.

Mettere le uova sbattute sul vassoio superiore del Varoma, che avremo ricoperto di carta da forno bagnata e strizzata e posizionarlo.

Mettere il coperchio del Varoma e cuocere per 15 min. a temperatura Varoma, velocità 4.

Controllare di tanto in tanto la cottura del riso, e rimescolarlo ogni tanto per permettere una cottura omogenea ed uniforme.

A cottura ultimata, travasare riso, piselli e prosciutto in una piatto da portata, e aggiungere la frittata a pezzetti.

Irrorare con olio, mescolare e servire.

Per un risultato ancora più ottimale, suggeriamo di servire il riso in coppette apposite, quelle classiche cinesi in cui loro consumano il riso. Se riuscite e siete ormai dei “pro” della cucina asiatica, anziché le forchette servitelo con delle bacchette.

Consiglio

Se piace, condire il riso con salsa di soia, senza esagerare, perché altrimenti potrebbe risultare troppo saporito.

Si possono aggiungere a piacere carote e mais.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *