Vai al contenuto

Spatzle agli spinaci Bimby: il piatto bavarese giunto fino in Trentino

spetzle agli spinaci bimby

I tradizionali gnocchetti tirolesi si basano sulla farina, sull’acqua e sulle uova ma in questo caso sono presentati nella variante verde. Ciò grazie all’aggiunta degli spinaci, conditi poi col gusto inconfondibile dello speck e una cremosa salsa costituita da panna e formaggio.

Inviaci le tue ricette con il Bimby e verranno pubblicate! Clicca qui per entrare nel gruppo Facebook

Prima di continuare, ti ricordo che è disponibile, per ricevere le notifiche delle nostre ricette, il canale Telegram, cliccando qui oppure il canale Whatsapp, cliccando qui. Unisciti anche tu per non perdere le ultime novità. IL TUO NUMERO DI TELEFONO NON LO VEDRÀ NESSUNO!

Si tratta di un piatto ricco e delizioso che si può preparare, ad esempio, per il pranzo domenicale. Ma anche per una cena con degli amici e tutte le volte che si ha bisogno di coccolarsi un po’, con una tipicità culinaria gustosa e particolarmente invitante.

Tra l’altro grazie all’aiuto del Bimby, potrete preparare questo primo piatto molto più rapidamente.

La ricetta degli spatzle agli spinaci, veloce e ricca di gusto

Gli spatzle agli spinaci rappresentano dunque un primo piatto squisito, oltre a essere una variante dei classici spatzle. Sono noti anche come gnocchetti verdi tirolesi e, come insegna la cucina trentina più tradizionale, si vanno a condire con lo speck e la panna, tramutandosi in una pietanza così cremosa e appetitosa, da far venire l’acquolina in bocca! Inoltre, piacciono molto non solo agli adulti, ma pure ai bambini.

Da provare: Cuocere la pasta nel Bimby: dosi precise di acqua e pasta (anche risottata)!

Spatzle agli spinaci Bimby

Una preparazione facilissima da effettuare, quella della ricetta degli spatzle agli spinaci con il Bimby. Vediamo in che modo.
5 da 1 voto
Preparazione 15 minuti
Cottura 25 minuti
Riposo 45 minuti
Tempo totale 1 ora 25 minuti
Porzioni 4 Persone

Ingredienti:

Cosa ci occorre per la preparazione degli spatzle con gli spinaci

  • 200 g Spinaci
  • 3 Uova
  • 150 g Panna fresca
  • 50 g Acqua
  • 70 g. Burro
  • Sale q.b.
  • Noce moscata q.b.
  • 30 g Parmigiano grattugiato
  • 300 g Farina 00
  • 200 g Latte
  • 150 g Speck a listarelle
  • Pepe nero q.b.

Istruzioni:

Come preparare gli spatzle agli spinaci nel Bimby

  • Inserire nel boccale sia l’acqua che gli spinaci, 7 min./vel.1 antiorario senza il misurino, 100°;
  • Proseguire versando gli spinaci in un colino costituito da maglie strette, per togliere l’acqua eccedente;
  • Lasciare intiepidire gli spinaci, strizzandoli successivamente con le mani;
  • Porre nel boccale (anche se già usato) gli spinaci con il latte, 1 cucchiaino di sale, la noce moscata, le uova e la farina. 1 min./vel. 5;
  • Trasferire l’impasto ottenuto in un recipiente, coprendolo poi con la pellicola e lasciandolo riposare per 30 min.;
  • Continuare mettendo internamente al boccale (pulito e ben asciutto) il burro tagliato a tocchetti. 2 min./vel. 1 a 100°;
  • A questo punto bisognerà unire lo speck, 5 min./vel.1 antiorario con temp. Varoma;
  • Aggiungere quindi la panna, il pepe e il parmigiano, 3 min./vel. 1 antiorario a 100°;
  • Continuare lessando l’impasto, facendolo cadere direttamente dall’attrezzo appropriato internamente a una pentola, colma di acqua bollente e salata;
  • Appena vedrete affiorare gli spatzle in superficie, provvedete a scolarli;
  • Versare gli spatzle agli spinaci in una zuppiera, aggiungendo subito dopo il condimento presente nel boccale;
  • Mescolare il tutto, impiattare e servire gli spatzle agli spinaci fatti col Bimby.

Curiosità sugli spatzle e come accompagnarli

Se vuoi ricevere offerte strepitose, selezionate per te da Amazon, iscriviti gratis al canale Telegram, cliccando qui oppure al canale Whatsapp, cliccando qui. IL TUO NUMERO DI TELEFONO NON LO VEDRÀ NESSUNO!!

  • Gli spatzle nella versione tedesca sono in prevalenza bianchi, composti dalla farina e da un tipo di formaggio come per esempio la ricotta. Si ritengono un secondo piatto, quando vengono serviti abbinati alla carne stufata e alle cipolle ben croccanti.
  • Col trascorrere del tempo questa prelibatezza è arrivata anche in Trentino. Qui gli spatzle tipici altoatesini si basano sul grano saraceno o, in alternativa, sugli spinaci. In tal caso e come si nota dalla ricetta, si possono condire con panna, speck, burro per gustarli principalmente come primo piatto.
5 from 1 vote (1 rating without comment)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Recipe Rating