Vai al contenuto

Vellutata di ceci con il Bimby: un piatto invernale semplice e gustoso

vellutata di ceci bimby

Volete coccolarvi dal punto di vista culinario, durante le giornate più fredde? Allora la vellutata di ceci preparata con il Bimby fa sicuramente al caso vostro!

Inviaci le tue ricette con il Bimby e verranno pubblicate! Clicca qui per entrare nel gruppo Facebook

Prima di continuare, ti ricordo che è disponibile, per ricevere le notifiche delle nostre ricette, il canale Telegram, cliccando qui oppure il canale Whatsapp, cliccando qui. Unisciti anche tu per non perdere le ultime novità. IL TUO NUMERO DI TELEFONO NON LO VEDRÀ NESSUNO!

Si tratta, tra l’altro, di un pietanza tipicamente invernale molto facile e veloce da preparare, soprattutto se usate i ceci precotti come in questo caso. In più è una ricetta economica che, allo stesso tempo, si può rendere più ricca mediante le aggiunte che prediligete, con dei semplici crostini oppure per esempio abbinata ai gamberi.

La vellutata di ceci coi gamberi è un ottimo abbinamento, da alternare alla ricetta classica. Il pranzo giusto da assaporare nelle fredde giornate che caratterizzano la stagione invernale.

L’accostamento di questo legume con il pesce, aromatizzato con un mix di erbe fresche, permette di creare un piatto talmente prelibato da soddisfare anche il palato più esigente. La fonte a livello proteico derivante dai ceci è notevole, oltre a quella basata sui sali minerali in aggiunta alla vitamina A e a quelle appartenenti al gruppo B. Inoltre questa vellutata rappresenta una valida alternativa per le persone che, pur non volendo mangiare la pasta, non vogliono rinunciare a un buon primo ricco di sapore e molto energetico.

È quindi giunto il momento di preparare quest’appetitosa pietanza, da pregustare ogni volta che volete nel corso dell’inverno.

Da provare: Vellutata di zucchine Bimby: il piatto genuino per i tuoi pasti senza carne

Ricetta della vellutata di ceci

La vellutata di ceci rientra tra i primi piatti più delicati e pratici da cucinare, un vero e proprio comfort food che è l’ideale per i mesi invernali. La sua consistenza così deliziosamente cremosa riesce a conquistare anche coloro (inclusi i bambini) che non amano in modo particolare i legumi. La velocità di preparazione dovuta anche dal supporto del Bimby, vi consentirà di poter scegliere questa ricetta pure per una cena veloce, da fare in poco tempo quando si rientra la sera a casa
Nessun voto
Preparazione 5 minuti
Cottura 20 minuti
Tempo totale 25 minuti
Porzioni 4 Persone

Ingredienti:

Cosa ci occorre per preparare la vellutata di ceci con il Bimby

  • 430 g ceci in barattolo
  • 350 g acqua
  • 1 Patata
  • 1 Scalogno
  • 15 g Olio extravergine di oliva
  • 1 Dado vegetale
  • 1 Cucchiaino di Sale
  • Rosmarino q.b.

Istruzioni:

Preparazione della ricetta della vellutata di ceci con il Bimby

Se vuoi ricevere offerte strepitose, selezionate per te da Amazon, iscriviti gratis al canale Telegram, cliccando qui oppure al canale Whatsapp, cliccando qui. IL TUO NUMERO DI TELEFONO NON LO VEDRÀ NESSUNO!!

Continua dopo gli annunci…
  • Inserire lo scalogno internamente al boccale, tritando per 5 sec. con vel. 5.
  • Riunire sul fondo con l’aiuto di una spatola.
  • Aggiungere l’olio e far prendere sapore per 1 min./vel.1 a 100°.
  • Unire i ceci in barattolo lessati già sgocciolati e ben lavati. Avviare per 30 sec./vel. 4.
  • Tagliare la patata a cubetti e aggiungerla agli altri ingredienti.
  • Inserire pure il dado e l’acqua.
  • Avviare senza misurino per 20 min/vel.1 per 20 min.
  • Se volete, potete mettere in aggiunta a vostro piacimento del pepe oppure del rosmarino. Se preferite effettuare quest’aggiunta, allora fatelo a questo punto.
  • Unire un cucchiaino di sale.
  • Rimettere il dosatore e avviare per 40 sec./vel.7.

Come servire la vellutata di ceci

Una volta pronta la pietanza, si consiglia di portarla in tavola subito dopo quando è ancora ben calda.

In caso contrario, si rischia di rendere il composto meno cremoso.

È un piatto poco costoso che si può servire in versione naturale e semplice, o si può arricchire oltre che coi gamberi anche con salumi croccanti, con il baccalà, col rosmarino o con le acciughe.

Si può servire come antipasto ponendola in una piccola ciotola, o come primo piatto con l’aggiunta dei crostini, dell’olio e del parmigiano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Recipe Rating