Vai al contenuto

Verza in umido con olive Bimby: una ricetta di stagione salutare e gustosa

verza in umido bimby

La verza in umido con le olive indubbiamente si presenta come un contorno ricco di gusto e semplice da eseguire. Inoltre in questo caso, preparandolo col supporto del robot da cucina Bimby, diventa tutto ancora più facile e soprattutto rapido da preparare.

Inviaci le tue ricette con il Bimby e verranno pubblicate! Clicca qui per entrare nel gruppo Facebook

Prima di continuare, ti ricordo che è disponibile, per ricevere le notifiche delle nostre ricette, il canale Telegram, cliccando qui oppure il canale Whatsapp, cliccando qui. Unisciti anche tu per non perdere le ultime novità. IL TUO NUMERO DI TELEFONO NON LO VEDRÀ NESSUNO!

Una ricetta ideale da associare, ad esempio, a secondi basati sulla carne. Con la verza in umidocucinata in questo modo, andrete a soddisfare l’intero nucleo familiare, anche i più piccoli. Difatti, cucinandola con le olive e con la salsa di pomodoro che permettono di camuffare abbastanza il sapore della verza, riuscirete a farla mangiare pure ai vostri figli.

Per questa specifica ricetta, se volete, potrete usare alternativamente la verza viola.

La ricetta della verza in umido con le olive, il contorno stagionale light per tutta la famiglia

Questa pietanza si accompagna perfettamente a un piatto di carne di maiale o di pollo. Ma volendo si può anche assaporare dopo un piatto di pasta o di riso. In più cucinando la verza in questa maniera, perde un po’ il suo sapore alquanto pungente. Così da rendere soddisfatti anche quei palati maggiormente difficili da accontentare.

Da provare: Minestra ceci e verza con il Bimby: la ricetta sana e buona in 30 minuti

Verza in umido con olive Bimby

Il consumo della verza di stagione dovrebbe corrispondere a una consuetudine di ciascuno di noi. Questo anche perché contiene pochi grassi e calorie e allo stesso tempo ha la capacità di saziare. Vediamo come prepararla col Bimby
Nessun voto
Preparazione 20 minuti
Cottura 25 minuti
Tempo totale 45 minuti
Porzioni 4 Persone

Ingredienti:

Cosa ci occorre per la preparazione della verza in umido con olive

  • 450 g Verza
  • 80 g Brodo vegetale o acqua
  • 1 Scalogno
  • 15 g Olio extravergine di oliva
  • 4 cucchiai Passata di pomodoro
  • 50 g Olive nere snocciolate
  • Sale fino q.b.
  • Pepe q.b.

Istruzioni:

Come fare la verza in umido con le olive

  • Iniziare inserendo nel boccale del Bimby lo scalogno, attivando 5sec./vel.7;
  • Aggiungere poi l’olio extravergine di oliva, azionando per 3min./vel.1 a 100°;
  • Adesso unire la verza, dopo aver provveduto a lavarla, asciugarla e tagliarla a listarelle;
  • Mettere in aggiunta il brodo vegetale, la passata di pomodoro, il sale e le olive. 20min./antiorario soft a 100°;
  • Verso metà cottura controllare se il sugo si presenta eccessivamente asciutto. In tal caso, provvedere a mettere in aggiunta altro brodo vegetale;
  • In base alle vostre preferenze, per questa ricetta si possono usare le olive verdi oppure quelle nere;
  • Ora la vostra verza in umido è pronta per essere gustata!

Curiosità e consigli sulla verza

Se vuoi ricevere offerte strepitose, selezionate per te da Amazon, iscriviti gratis al canale Telegram, cliccando qui oppure al canale Whatsapp, cliccando qui. IL TUO NUMERO DI TELEFONO NON LO VEDRÀ NESSUNO!!

  • La verza è senza alcun dubbio una delle verdure che si suggerisce di cucinare e mangiare spesso. Questo in quanto è arricchita dal fosforo e dal potassio, come pure dal ferro, il calcio, lo zolfo e le vitamine.
  • L’uso della verza in cucina è molto diffuso, soprattutto in diverse zone europee e in tante regioni italiane.
  • Un esempio possono essere i pizzoccheri alla valtellinese, dove la verza rappresenta uno degli ingredienti primari del condimento. Ma ci sono anche tante altre ricette saporite che hanno come protagonista la verza. Proprio come questa che vi abbiamo proposto qui oggi.
  • Vi è avanzata della verza in umido e non sapete come adoperarla? Potreste risolvere preparando dei crostoni, tramite l’utilizzo di un buon pane casalingo in versione abbrustolita. Quest’ultimo potreste insaporirlo un po’ passandovi sopra dell’aglio. Questo è un metodo che si usa principalmente nella regione Toscana.
  • Infine andrete a ricoprire il pane con la verza avanzata, accompagnandoli a un minestrone ben caldo. Un’ottima alternativa, perfetta da gustare nei mesi della stagione invernale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Recipe Rating