Vai al contenuto

Crema catalana Bimby: il dolce al cucchiaio tipico della Catalogna

crema catalana bimby

La cucina con il Bimby oggi con questa ricetta si arricchisce, con un dolce tipico del territorio spagnolo. Stiamo parlando della buonissima crema catalana, una ricetta che giunge dalle terre della Catalogna, ma che pian piano ha praticamente conquistato tutti a livello mondiale.

Inviaci le tue ricette con il Bimby e verranno pubblicate! Clicca qui per entrare nel gruppo Facebook

Prima di continuare, ti ricordo che è disponibile, per ricevere le notifiche delle nostre ricette, il canale Telegram, cliccando qui oppure il canale Whatsapp, cliccando qui. Unisciti anche tu per non perdere le ultime novità. IL TUO NUMERO DI TELEFONO NON LO VEDRÀ NESSUNO!

Quando si parla di questa tipologia di crema, si intende per l’esattezza una crema molto delicata con la presenza della cannella e del limone. Inoltre mostra una golosa copertura in crosta di zucchero caramellata. C’è molta somiglianza fra la crema catalana e quella francese definita brulèe. Ciò che però differisce tra di loro è che la catalana ha un tipo di cottura sul fuoco, anziché a bagnomaria.

La sua preparazione, inoltre, è piuttosto semplice. Soprattutto in questo caso, grazie all’aiuto del robot da cucina Bimby.

Scopriamo, quindi, come poter realizzare questo dolce in un lasso di tempo alquanto contenuto.

La ricetta della crema catalana, veloce e deliziosamente irresistibile

Un aspetto fondamentale da tener presente durante la preparazione di questo tipico dolce al cucchiaio della Spagna, è che bisogna munirsi di una fiammella a gas. In questo modo potrete effettuare la caratteristica crosticina sulla superficie. E con il Bimby sarà indubbiamente più semplice da preparare, anche per chi ha poco tempo da dedicare alla cucina. Questo dessert ha una consistenza vellutata e cremosa che invita all’assaggio a prima vista.

Come qualunque ricetta tradizionale, esistono ovviamente svariate varianti. Per esempio la ricetta classica si può modificare aggiungendo del cioccolato o delle spezie. Alternativamente pure la frutta e degli aromi, in base alle proprie preferenze.

Nella ricetta originale spagnola la preparazione si suddivide in due parti. Difatti la prima è caratterizzata dalla realizzazione della crema, mentre la seconda parte si esegue poco prima di servire il dolce. Per la precisione, successivamente alle tempistiche inerenti il riposo e il raffreddamento, si dovrà proseguire con la distribuzione di uno strato uniforme di zucchero di canna da caramellare.

da provare> Crema pasticcera, con 2 ingredienti speciali che la rendono unica, ricetta Bimby

Crema catalana Bimby

La ricetta della crema catalana non è affatto difficile da preparare. Dovrete soltanto eseguirla con un po’ di anticipo, in modo da farla rassodare perfettamente. Poi una volta caramellata, usando il cannello o il grill del forno, potrete servire a tavola questo dessert irresistibile!
5 da 1 voto
Preparazione 15 minuti
Cottura 5 minuti
Tempo totale 20 minuti
Porzioni 4 Persone

Ingredienti:

Cosa ci serve per la preparazione della crema catalana

  • 500 ml. Latte
  • 100 g. Zucchero
  • 4 Tuorli
  • 2 cucchiai di Maizena
  • 1 Buccia di Limone bio
  • 1 stecca di Vaniglia
  • 1 stecca di Cannella
  • Noce Moscata q.b.
  • 2 cucchiai di Zucchero di canna.

Istruzioni:

Come fare la crema catalana nel Bimby

Se vuoi ricevere offerte strepitose, selezionate per te da Amazon, iscriviti gratis al canale Telegram, cliccando qui oppure al canale Whatsapp, cliccando qui. IL TUO NUMERO DI TELEFONO NON LO VEDRÀ NESSUNO!!

  • Versare lo zucchero e la buccia del limone internamente al boccale del Bimby, polverizzandoli poi per 30 sec./vel. Turbo;
  • Aggiungere i tuorli, montandoli per 30 sec./vel.5;
  • Unire la maizena, amalgamando il tutto per 30 sec./vel.4;
  • Aggiungere il latte, mescolando per 30 sec./vel.3;
  • Dopo aver montato la farfalla, introdurre la vaniglia e la cannella nel boccale, cuocendo poi per 7 min./vel.3 a 90°;
  • Se la consistenza non fosse ancora buona, cuocere per altri 5min./vel.2 a 90°. Inserire la crema in 4 stampi monoporzione da forno;
  • Riporre gli stampi in frigorifero, dopo aver fatto raffreddare la crema per almeno 4 ore;
  • Successivamente e prima di servire, aggiungete sulla superficie della crema, con lo zucchero di canna e un po’ di noce moscata;
  • Caramellare adoperando un cannello. Se non ce l’hai in casa, puoi comprarlo su Amazon a prezzo scontato cliccando qui;
  • Oppure si può mettere la crema catalana per pochi minuti nel forno, con modalità grill, ma con il cannello sarà come quella originale;
  • A questo punta non vi resta che servirla!
5 from 1 vote (1 rating without comment)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Recipe Rating